Si-ricomincia-venerdi-17

I genitori hanno diverse prospettive su ciò che una buona scuola dovrebbe fornire. Ci sono differenze di opinione di nuovo secondo il livello di autismo che il bambino ha. Ecco come ci può essere differenza nell’opinione su ciò che un genitore cerca quando seleziona una scuola. Puoi provare qui a cercare alcune migliori scuole per i bambini autistici nella tua zona.

Da un lato, alcuni genitori potrebbero volere che i loro figli siano inclusi nel modello di istruzione generale come insegnato in classe. Tuttavia, devono essere sicuri che il bambino ottenga un supporto 1: 1. D’altra parte ci sono genitori che ritengono che i bambini autistici non hanno bisogno di essere inclusi nei modelli di classe di istruzione generale perché hanno esigenze diverse. Essi richiedono una formazione personalizzata in base alle esigenze del bambino che dovrebbe essere fatto in un ambiente di piccole dimensioni attraverso persone addestrate.

Alcuni genitori ritengono che i bambini autistici dovrebbero ricevere un’intensa terapia comportamentale che dovrebbe essere un elemento importante del programma scolastico. Altri ritengono che i bambini autistici non hanno bisogno di terapia comportamentale, ma hanno invece bisogno di terapia dello sviluppo.

C’è anche una differenza di opinione in cui un insieme di genitori ritiene che un bambino autistico dovrebbe frequentare scuole private che sono progettati per soddisfare le esigenze specifiche del loro bambino. Altri ritengono che i bambini autistici dovrebbero frequentare la scuola pubblica che offre un ambiente restrittivo al bambino.

Così si vede come i genitori di bambini autistici possono differire in quello che cercano in un bambino. È anche importante che tu capisca che anche i bambini autistici sono diversi l’uno dall’altro. I bambini possono avere sintomi diversi e a diversi livelli di gravità. Sono anche unici a modo loro e rispondono in modo diverso alle diverse situazioni.

Ecco alcune differenze di come un bambino autistico può comportarsi in modo diverso.

Un bambino che è luminoso può avere difficoltà ad adattarsi in una scuola inclusiva perché potrebbe essere sensibile alla luce e al suono che gli rende difficile far fronte. D’altra parte, un bambino può essere contestato cognitivamente, ma può avere una buona esperienza nella stessa scuola perché non ha problemi sensoriali ed è a suo agio nell’ambiente scolastico.

Un bambino può rispondere bene alla terapia comportamentale e può impararla rapidamente. Un altro bambino potrebbe avere sintomi simili, ma potrebbe non rispondere bene alla terapia comportamentale e può anche trovare sgradevole.

Share:

You might also like …