Occupazionali

I terapisti occupazionali possono aiutare il bambino autistico. Si rivolgono ai loro servizi ai neonati che hanno un ritardo nello sviluppo di alcune abilità di vita di base. Il terapeuta occupazionale aiuta il bambino a riacquistare le competenze. Questi sono quelli di cui hanno bisogno per svolgere le loro attività quotidiane. Il tuo bambino mostra un ritardo nel padroneggiare alcune delle tipiche attività quotidiane? Sta mostrando un comportamento dirompente? Allora mettiti in contatto con un terapista occupazionale.

Problemi con l’elaborazione sensoriale

Quando si tratta della questione dell’attenzione, allora il bambino non è in grado di sintetizzare le informazioni che scorrono dai suoi cinque sensi. Gli manca anche la capacità di comprendere i suoi sensi interni. Questi includono il movimento e la consapevolezza del corpo.Ha bisogno di consapevolezza del corpo per mantenere la postura e avere il controllo motorio. Il movimento è essenziale perché informa il cervello in cui il corpo si trova nello spazio e questo a sua volta è essenziale per la coordinazione e l’equilibrio.

Quei bambini che non sono in grado di modulare le informazioni che ottengono attraverso i loro organi sensoriali hanno una condizione di ipersensibilità o iposenscivity. Potrebbe anche essere entrambi che potrebbero essere in misura schiacciante.

Un bambino che è molto ipersensibile sarà ritirato. Questo perché è sopraffatta dai suoi stimoli visivi e uditivi. L’ansia potrebbe non volerle partecipare alla classe. Coloro che sono sottosensibili bramano l’input. Questi ragazzi vogliono muoversi e toccare e anche viaggio e crash su altri bambini. La maggior parte del tempo questi bambini sarebbero etichettati come ADHD.

Gli OT aiutano il bambino con problemi sensoriali

Se il vostro bambino ha bisogno di calmare la sua ipersensibilità allora l’OT suggerirà cose come test in una stanza . Questo permetterà al bambino di evitare un sovraccarico dei suoi sensi. Gli OT funzionano anche nelle palestre sensoriali. Qui al bambino vengono date attività che aiutano a costruire sulle pause sensoriali. Il bambino può camminare e allungarsi qui così come fare alcuni jack di salto. Dare al bambino i si neitratti può calmarli e farli stare seduti e concentrarsi.

Aiutare un bambino autistico con capacità motorie lorde

Quando il bambino affronta problemi con le sue capacità motorie lorde allora avrà problemi con la coordinazione e l’equilibrio. Il bambino sarà anche lottare con la resistenza e la forza. Tutti questi influenzano il modo in cui cammina e sale le scale e fa alcune altre attività fisiche.

Per migliorare la coordinazione del bambino lanciare e prendere i giochi di palla sono praticati. L’OT lavorerà sulla costruzione delle capacità motorie lorde del bambino insieme a un fisioterapista. Rotolamento e riccioli permette al bambino di costruire sulla sua forza del corpo principale così come sul suo basso tono muscolare.

Share:

You might also like …