DSM-5

Si può facilmente capire se il vostro bambino ha una condizione di autismo lieve. Si può vedere che l’impostazione di lavoro diventa difficile per lui rispetto agli altri bambini che non sono autistici.

In base ai criteri diagnostici DSM-5 è importante che il bambino mostri ritardo nella comunicazione e nell’interazione sociale prima di compire 3 anni. Solo allora al bambino verrà diagnosticato l’autismo. I sintomi devono manifestarsi in una fase precoce

La diagnosi del DSM-5 includerà tre livelli funzionali per descrivere quanto sia grave l’autismo. Coloro che sono diagnosticati come lieve autismo rientrano nella categoria di livello 1. Ciò significa che hanno bisogno di molto meno sostegno per condurre una vita normale. Tuttavia, ciò dipende ancora una volta dalla situazione. Ci potrebbero essere alcuni casi in cui anche un bambino leggermente autistico avrà bisogno di un sacco di sostegno per condurre una vita normale.

Un semplice esempio potrebbe essere così. C’è un bambino a cui è stato diagnosticato un lieve autismo. È bravo nelle capacità verbali, ma affronta difficoltà quando si tratta di leggere le emozioni o il linguaggio del corpo di un’altra persona. Se questo è il caso, allora la persona potrebbe finire nei guai in molti casi come quando si parla a qualcuno del sesso opposto o quando deve lavorare con i suoi compagni di classe.

I seguenti trattamenti sono somministrati a coloro che sono stati diagnosticati con autismo lieve.

  • Terapia comportamentale in cui le ricompense vengono utilizzate per insegnare il modo preferito o un modo previsto di comportarsi. Questa è una lettura consigliata sulle terapie utilizzate per trattare i bambini autistici.
  • Terapia di sviluppo o terapia del gioco in cui le attività basate sul gioco aiutano a costruire le capacità comunicative ed emotive
  • Le terapie farmacologiche potrebbero anche essere utilizzate per trattare i segni di disturbo dell’umore e ansia che sono associati a lievi casi di autismo.
  • La terapia vocale con lievi casi di autismo è correlata al linguaggio del corpo e alle abilità di conversazione.
  • La terapia occupazionale è spesso usata per trattare problemi sensoriali.
  • La terapia fisica è somministrata a quei bambini con autismo che sono goffi fisicamente.

Ci sono alcuni bambini che potrebbero beneficiare di trattamenti per i problemi che sono associati con l’autismo. Questo potrebbe essere un problema gastrointestinale, convulsioni o un caso di disturbo ossessivo-compulsivo. Questi non sono problemi di autismo in quanto tali, ma questo è un problema comunemente trovato nelle persone autistiche.

Il termine lieve autismo può non essere realmente significativo, ma è un termine che viene usato comunemente. L’autismo mite potrebbe causare seri problemi nella comunicazione sociale, nelle relazioni e nell’essere indipendenti. Molte persone che sono miti autistici potrebbero anche affrontare problemi emotivi.

Share:

You might also like …