Galleria dei lettori dedicati

MANDA LA TUA FOTO PER LA DEDICA ELETTRONICA A 

miofiglioautistico@gmail.com

CLICCA SULL’ IMMAGINE PER INGRANDIRLA

I professionisti legali più competenti (Gerardi, Rimini, Gassani) ci aiuteranno in questa riflessione a spiegare quali potrebbero essere i migliori strumenti per garantire una vita tranquilla e dignitosa per i nostri figli autistici anche “dopo di noi”.

Se sei un genitore di un bambino autistico, allora hai sicuramente la domanda “cosa succede” nella tua mente. È importante iniziare la preparazione in anticipo per garantire che il bambino ottenga il sostegno e la cura necessari quando non si è più.

Ulteriori risorse possono essere controllate qui per essere preparati ad aiutare il vostro bambino dopo di voi.

Sfrutta al massimo le opportunità finanziate. È necessario impostare una fase in cui il vostro bambino può vivere una vita indipendente. Puoi farlo assicurandoti che il tuo bambino sia in grado di guadagnare il salario minimo e si metta al lavoro solo per poche ore in una settimana. È importante che il vostro bambino sia in grado di assumere un lavoro regolare per mantenersi. Aiuta anche a migliorare la sua autostima e gli dà una posizione nella comunità. Nella maggior parte dei casi un lavoro potrebbe da una rete di supporto per il vostro bambino.

Se puoi, allora aiuta il tuo bambino a fare volontariato per una comunità. Questo aiuterà il tuo bambino a connettersi con gli altri. Aiuterà anche ad aumentare la sua fiducia in se stesso e a costruire le sue abilità.

Potresti anche iscrivere il tuo bambino a opportunità educative e formatistiche. Questi programmi insegnano al bambino alcune abilità di vita a cui adattarsi. Impara anche a conoscere la gestione del denaro.

Ci sono aiutanti che è possibile organizzare che lavorerà con il vostro bambino. Possono aiutare a gestire il bambino autistico che vive in casa. Possono prendersi cura della gestione del tempo, così come la cottura e il lavaggio dei vestiti.

Il vostro bambino dovrebbe avere l’assistenza sanitaria adeguata che è molto prezioso quando non si è più.

In alcuni casi potrebbe essere il fratello che sarà pronto ad assumere le vostre responsabilità una volta che si sono andati. Si tratta di un impegno costoso e responsabile. Sono pochi quelli che sono nello spettro autistico. Essi soffrono anche di problemi mentali e medici che potrebbero essere costosi.

Come genitori si dovrebbe prendersi cura della logistica e discutere lo stesso senza avere alcuna ipotesi in mente. Organizzare per i soldi o almeno parlare sulla questione. Da dove verrà il denaro per sostenere un adulto autistico? I genitori possono mettere da parte i soldi e prendere abbastanza assicurazione per assicurarsi che quando sono andati il loro bambino ha abbastanza denaro per le sue esigenze.

Il più noto sessuologo italiano Emmanuele Jannini spiegherà invece tutti gli aspetti legati alla figura dell’assistente sessuale, nella direzione di ottenere anche il riconoscimento legale a questa figura necessaria per il benessere dei nostri figli.

Share:

You might also like …