Diagnostic

I test diagnostici e di screening sono buoni per raccogliere informazioni su un bambino autistico. Tuttavia, questi da soli non possono lasciare che il medico analizzi completamente i sintomi di un bambino. Il medico deve considerare questi risultati dei test insieme alle informazioni degli adulti che conoscono il bambino. Per una valutazione completa, un colloquio con i genitori del bambino è fondamentale. Questo permetterà al medico di valutare le preoccupazioni attuali e lo sviluppo generale che il bambino sta attraversando. L’intervista permetterà al terapeuta di valutare i sintomi correlati all’ASD.

Le informazioni sullo sviluppo precoce sono fondamentali in un’intervista. Questo perché è possibile che i sintomi autistici erano più chiari prima, ma avrebbe potuto diminuire ora come il bambino ha iniziato a crescere. Quindi avere informazioni sullo sviluppo precoce del bambino può aiutare a una diagnosi corretta. Prova questi per avere un quadro chiaro di come viene effettuata la valutazione.

L’insegnante del bambino può anche dare un contributo prezioso e mettere in suo punto di vista sul bambino. L’insegnante sarà in grado di fornire informazioni su ciò che si vede a scuola e questo a volte potrebbe anche essere diverso da quello che i genitori osservano sul bambino a casa.

Test cognitivi     

La valutazione dovrebbe includere alcuni test cognitivi. Il test ADOS è socialmente caricato. Può essere meno strutturato e quindi alcuni bambini possono trovare difficile.

Un test cognitivo d’altra parte è un test più strutturato e questo può aiutare in una migliore valutazione. Il test cognitivo può far sapere al medico il modo in cui il bambino pensa. Permette al medico di vedere come il bambino organizzerà, pianificherà e risolverà il problema in mano. Conoscere i punti di forza e la debolezza del bambino è fondamentale per una migliore valutazione.

Come lavorare con uno specialista

Il pediatra offrirà gli schermatori. Tuttavia, se ci sono bandiere rosse allora che potrebbe indicare che il bambino potrebbe aver bisogno di ulteriore valutazione. E ‘meglio che si lavora con qualcuno che è esperto e ha una competenza nella diagnosi dei bambini con spettro autistico. Il posto migliore potrebbe essere un accademico o un centro medico.

Ecco cosa si dovrebbe cercare in uno specialista autistico. Anche la formazione e l’esperienza che ha e il piano di valutazione devono essere discussi chiaramente con il praticante.

I genitori dovrebbero tenere a mente che se lo screener diagnostico mostra che il bambino potrebbe avere un disturbo dello spettro autistico allora il bambino dovrebbe ottenere una valutazione completa fatta senza alcun ritardo. È meglio consultare qualcuno che ha una formazione nella diagnosi dei bambini con spettro autistico.

Share:

You might also like …