Genitore

È molto raro per un genitore con un bambino autistico non avere a che fare con capricci e temperamento sul cibo. Le abitudini alimentari esigenti sono comuni nei bambini, ma sono più in caso di un bambino autistico. Ci sono una serie di ragioni per questo.

L’obiettivo principale che il genitore dovrebbe mirare a raggiungere è quello di lavorare con il bambino. I bambini autistici hanno un comportamento rigido di mangiare e i genitori hanno bisogno di aiutare il bambino a mangiare una vasta gamma di cibo sano che è come la cultura della famiglia. Per raggiungere questo obiettivo, il primo passo è capire cosa porta a questo rigido comportamento alimentare nei bambini. Questo permetterà ai genitori di inquadrare le regole per aiutare il bambino a mettersi a proprio agio con i nuovi prodotti alimentari e rendere il tempo del pasto rilassato e piacevole per tutti. Guardate questi ragazzi che sono stati in grado di aumentare la forza del loro gluteo.

Problemi di GI nei bambini autistici

Se il bambino ha problemi alimentari, consulta un gastroenterologo pediatrico. Verificherà la presenza di eventuali cause organiche.I bambini autistici potrebbero soffrire di disturbi IG simili che altri bambini devono affrontare. Tuttavia, con i bambini autistici il problema è che non saranno in grado di farti sapere del dolore. Quindi i genitori devono capire che cosa sta causando disagio nel loro bambino. Ecco alcuni problemi che il bambino potrebbe avere a che fare con:

  • Il reflusso acido potrebbe causare la scatenazione di un bambino autistico. Anche se questo è un problema comune nei bambini, il reflusso acido potrebbe rendere un bambino autistico più agitato
  • I bambini autistici hanno problemi con i loro movimenti intestinali. La stitichezza potrebbe rendere il mangiare scomodo per loro e il bambino può essere affetto da mal di stomaco.
  • L’esofagite eosinofila (EoE) è un disturbo in cui il bambino è allergico alla deglutizione e il bambino sente che sta soffocando o imbavagliando. Ciò è causato a causa del cibo e provoca disagio e dolore che si traduce in problemi comportamentali nei bambini autistici.
  • Il bambino soffre di diarrea? Questo può essere a causa di malassorbimento di alcuni zuccheri. Dal momento che il cibo transita attraverso il tratto GI rapidamente non dà il tempo sufficiente per le feci per ottenere fermo.

Arrivare al percorso del problema è importante. Questo permetterà al genitore di capire il problema e quindi aiutare il bambino di conseguenza. Come ogni bambino un bambino autistico troppo bisogno di avere una routine set che gli permetterà di ottenere comodo e mangiare bene.

Share:

You might also like …